STAY HIGH

WHITE RUSSIAN





Sativa/Indica: ibrido prevalentemente Indica.

Genetica: White Widow x AK-47

THC: molto alto.

Sapore: ha un sapore pieno e dolce che richiama il legno e la terra.


Odore: l'odore è molto intenso e pungente, richiama la terra e il legno, ma presenta anche una leggera nota dolce.

Effetto: l'effetto è molto complesso. Sebbene White Russian è uno strain prevalentemente Indica, lo svarione tende ad essere più mentale che fisico. Una caratteristica di quest'erba è la sua botta mentale che porta a veri e propri viaggi.
Gli effetti principali che si avvertono sono: maggiore creatività, maggiore energia, euforia e felicità.



Coltivazione: non è una pianta troppo difficile da coltivare, e rende bene sia in terra che in idro. Media di altezza e dimensioni, White Russian non ha molte foglie ma ha cime davvero dense e fitte. Queste caratteristiche la rendono ottima per la coltivazione indoor.
Ha una resa abbondante e si presta bene al SOG (Sea of green - ovvero coltivare molte piccole piante inducendo in indoor la maturazione precoce).
Fioritura indoor: 53-63 giorni
Raccolta outdoor: fine ottobre


Aspetto pianta: le cime sono di un colore verde screziato e assomigliano per dimensioni e densità alle classiche cime Indica. Tutta la pianta è rivestita da cristalli di resina color sabbia e a maturazione, i tricomi diventano ambrati. Nel periodo di fioritura la pianta acquisisce un profumo veramente intenso, con un tono dolce e un sottotono leggero di skunk.

Applicazioni in medicina: combatte depressione, stress, dolore, insonnia, nausea. E aiuta in casi di artriti, ansia, ADD/ADHD, PTSD.

Premi: Vincitore assoluto della High Times Cannabis Cup (1997)
Vincitore della High Times Cannabis Cup, categoria Organic Pot (1996)




Feminized Cannabis Seeds

Nessun commento:

Item Reviewed: WHITE RUSSIAN Rating: 5 Reviewed By: Emanuele Kcaj