STAY HIGH

Tabacco e Alcool, le due vere droghe di passaggio.



Una delle tesi più esclamate dai sostenitori del proibizionismo è che la cannabis aprirebbe le porte all'abuso di droghe pesanti, la verità è che non c'è alcuna prova scientifica che provi la sua valenza e anzi, tabacco e alcool sono al primo posto sia come droghe di passaggio, sia come droghe mortali.

L'alcool è una delle droghe di passaggio più "efficaci", lo dimostra uno studio pubblicato sul Journal of School Health, è stato dimostrato che l'alcool è la prima sostanza usata dai giovani e che chi fa utilizzo di alcool ha addirittura 16 volte più probabilità di abusare di droghe pesanti.
Ogni anno nel mondo muoiono circa 3,3 milioni di persone a causa dell'alcool.

Anche il tabacco è al primo posto tra le droghe di passaggio, infatti la maggior parte dei consumatori di cannabis ammette di aver iniziato facendo uso di sigarette.
Ricordiamo che il tabacco è usato legalmente da oltre 1 miliardo di persone, collocandosi tra le sostanze psicoattive più utilizzate al mondo, causando la morte annua di 6 milioni di individui (di cui 600.000 a causa di fumo passivo).


Ma ora passiamo alla cannabis, è risaputo che la cannabis crei dipendenza psichica e non fisica, andando comunque ad inibire il nostro "bisogno di droga", attraverso alcuni studi è stato dimostrato che i recettori CB2 della cannabis combattano l'effetto di dipendenza di nicotina.
Molti sondaggi suggeriscono che la maggior parte dei consumatori di marijuana inizialmente iniziò col tabacco, per poi smettere gradualmente con l'iniziare del fumare cannabis.

Per ulteriori info su Alcool e Tabacco
      

AUDC - recettori CB2 e dipendenza da nicotina

Nessun commento:

Item Reviewed: Tabacco e Alcool, le due vere droghe di passaggio. Rating: 5 Reviewed By: Paco D. Hefu