STAY HIGH

Cannabis, un rimedio terapeutico per alleviare i sintomi della sclerosi multipla

I ricercatori dell'American Academy of Neurology hanno studiato oltre 2600 ricerche scientifiche, confrontandole e analizzandole le une con le altre, arrivando alla conclusione che alcuni tipi riescono ad attenuare i sintomi della patologia che vanno dagli spasmi muscolari all’incontinenza urinaria


Dal blog Informazione in un click: Ad affermarlo è l’American Academy of Neurology, che scrive nero su bianco nelle sue linee guida che tra i metodi considerati “alternativi” alle vie ufficiali la cannabis potrebbe essere ritenuta la più efficace
I ricercatori sono giunti a questa conclusione dopo aver effettuato uno studio che aveva come scopo quello di comprendere al meglio lo stato attuale della letteratura scientifica dedicata alla questione, in modo da dare un aiuto maggiore sia ai pazienti che ai medici. I risultati di questa indagine sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Neurology.
I ricercatori hanno studiato oltre 2600 ricerche scientifiche, confrontandole e analizzandole le une con le altre. Lo studio ha portato i ricercatori alla conclusione che alcuni particolari tipi di cannabis terapeutica, ovvero quelli che possono essere assunti per via orale (sia sotto forma di spray che di pillole), riescono ad “attenuare i sintomi” della patologia che “vanno dagli spasmi muscolari all’incontinenza urinaria”.
Lo studio si è quindi concentrato su particolari tipi di assunzione della sostanza e, come spiegano gli stessi autori della ricerca, non esistono evidenze scientifiche (o meglio, i dati in loro possesso non sono così numerosi da poterlo affermare con certezza) che gli stessi effetti benefici possano sopraggiungere anche dopo aver semplicemente fumato marijuana.
Detto questo, però, resta l’evidenza scientifica del valore terapeutico che la cannabis apporta, ed una ricerca più profonda e mirata potrebbe senz’altro portare ad una conoscenza più dettagliata delle proprietà della marijuana medica, che può essere ottenuta anche con l’impiego dei semi di cannabis femminizzati. In Italia, dopo anni di totale sordità delle istituzioni e un muro contro muro ricco di pregiudizi anche all’interno della stessa popolazione, qualcosa sembra muoversi. La legalizzazione della marijuana per scopi non medici sembra ancora molto lontana, ma l’uso della sostanza per fini terapeutici potrebbe essere presto regolamentata.
Facendo riferimento ai dati disponibili del 2013, nel mondo sono circa 2,3 milioni le persone che soffrono di sclerosi multipla, di cui 600mila soltanto in Europa. Si tratta di un dato che, negli ultimi anni, è andato aumentando. In Italia, invece, si parla di un totale di quasi 70mila malati, con un’incidenza della malattia di 4 abitanti per ogni centomila e quasi 2mila nuovi casi all’anno. Avendo sempre come punto di riferimento l’anno passato, 
in Sicilia i casi accertati di sclerosi multipla sono circa 6mila.
(Fonte: blogtaormina.it)

Nessun commento:

Item Reviewed: Cannabis, un rimedio terapeutico per alleviare i sintomi della sclerosi multipla Rating: 5 Reviewed By: Informazione in un click