STAY HIGH

PERCHE' NO TAV ? (3) - Obiezioni ad alcuni luoghi comuni riguardo alla TAV Torino-Lione

3) “E allora cosa facciamo, costruiamo un’autostrada?



Costruire un’autostrada sarebbe una follia, poiché tale progetto sarebbe ancora meno ecosostenibile del TAV. Le alternative esistono, ma non vengono mai menzionate. 

Il tema è stato affrontato in sintesi dal giornalista del Fatto Quotidiano Maurizio Bongioanni nell’articolo “Le alternative alla TAV”, che riporto qui di seguito.

“Anche se non sono molto pubblicizzati, esistono dei progetti alternativi alla Tav che mirano a sviluppare il trasporto ferroviario tra Torino e Lione attraverso il potenziamento della rete già esistente

Il documento “Etude de modernisation de la ligne a l'horizon 2020”, realizzato dalle ferrovie francesi (Fs, Rfi e Snfc), spiega in modo dettagliato quali sono gli investimenti da affrontare per potenziare la linea fin da subito, proponendo l'adeguamento del tunnel nella tratta St. Jeanne de Maurienne-Modane e nel tratto Modane-Bussoleno più alcuni interventi nelle stazioni tra St. Jean e Bussoleno. 

L'investimento totale ammonterebbe a poco meno di 500 milioni di euro. Esiste anche un secondo progetto presentato anni fa da Marco Ponti, docente di Economia dei trasporti al Politecnico di Milano, insieme con Marco Brambilla, ingegnere civile, e Stefano Erba, ricercatore universitario, che porterebbe il carico annuale a 48 milioni di tonnellate. Si tratta di una serie di interventi mirati che agiscono sull'infrastruttura e sull’offerta dei servizi di trasporto. 

Tra i punti più strategici vi è l'adozione di “supertreni” merci, ottenuti unendo due o più convogli in scali merci posti alle estremità della tratta di valico: in tal modo, si realizzano meno convogli ma più lunghi, con costi di carico minori e la possibilità di spezzare in tempi rapidi il "supertreno" al termine della tratta, consentendo così ai due originari di raggiungere le destinazioni finali.” Le alternative esistono e devono essere prese in considerazione, anche per il fatto che consentirebbero di raggiungere alcuni degli obiettivi che si propone la TAV, spendendo molti meno soldi.


Andrea Redolfi


Fonti:


Nessun commento:

Item Reviewed: PERCHE' NO TAV ? (3) - Obiezioni ad alcuni luoghi comuni riguardo alla TAV Torino-Lione Rating: 5 Reviewed By: Andrea Red