STAY HIGH

FUMARE CANNABIS NON DANNEGGIA IL CERVELLO DEI GIOVANI




Fumare cannabis non danneggia il cervello dei giovani (dai 16 ai 25 anni) secondo quanto emerge da una ricerca sugli effetti della cannabis sul cervello dei giovani condotta dalla neuro-psicologa Gerry Jager. Al Centro Medico dell’Università di Utrecht la Jager ha esaminato quaranta adolescenti, metà dei quali fumava cannabis regolarmente e l’altra no. La Jager ha effettuato dei test di memoria e concentrazione e ha esaminato delle immagini di Risonanza Magnetica.

I risultati delle prove dei giovani fumatori di cannabis erano buone tanto quelle dell’altro gruppo. "Quello che succede nel cervello non ancora completamente sviluppato dei giovani fumatori è simile a quello che succede nel cevello degli adulti" afferma la Jager. Consiglia ai giovani che hanno dei problemi di non usare cannabis. Ma non vede alcun pericolo per quella vasta fetta di giovani che fumano cannabis. "Fra dieci anni saranno dei cittadini equilibrati."



Fonte: http://www.expatica.com/nl/main.html


Il servizio della televisione olandese sullo studio circa al min 20: http://www.uitzendinggemist.nl/afleveringen/1161482

La ricerca promossa dal Centro Medico dell’Università di Utrecht:http://www.umcutrecht.nl/onderwijs/nieuws/2006/07/cannabisquest.htm



Nessun commento:

Item Reviewed: FUMARE CANNABIS NON DANNEGGIA IL CERVELLO DEI GIOVANI Rating: 5 Reviewed By: Paco D. Hefu